Articoli

Cena Sostenibile per il Pianeta

Cena sostenibile per il Pianeta – 27 febbraio 2019

CENA SOSTENIBILE PER IL NOSTRO PIANETA: MENO CARNE PIU’ VERDURA E LEGUMI

Mercoledì 27 febbraio 2019 alle ore 20.30, presso il Ristorante “La taverna del duca” a Locorotondo, Slow Food Alberobello organizza una cena sostenibile per il nostro Pianeta che preveda un consumo minore di carne e maggiore di legumi e verdure di stagione e locali.

La campagna #FoodForChange ci dice che scegliere quello che mangiamo ci permette di salvare il pianeta e fermare insieme il cambiamento climatico. Nel settore agricolo, l’allevamento è l’attività che richiede il maggior utilizzo di terreni e causa il 15% delle emissioni globali di gas serra. Una via d’uscita c’è: è necessario diminuire i consumi di carne e diversificare le nostre diete, riscoprendo quelle proteine di origine vegetale che possono facilmente e molto efficacemente sostituire quelle animali. Non solo, ma dobbiamo privilegiare quei prodotti che meno si prestano all’utilizzo massiccio di additivi, conservanti, edulcoranti, coloranti. Perché oggi queste sostanze fanno a tutti gli effetti parte integrante delle nostre diete, spesso a nostra insaputa o per nostra disattenzione o noncuranza.

Consumare meno carne fa bene alla nostra salute, fa bene all’ambiente e fa bene agli animali.

L’obiettivo della serata è sensibilizzare i consumatori a ridurre il consumo di carne e diversificare le proprie diete con utilizzo di legumi, verdure e cereali.

Relatori:

Dott.ssa Catia Lippolis – Biologa Nutrizionista

Domenico Pugliese – Fiduciario Slow Food Alberobello

 

#MENUFORCHANGE  ideato dalla Chef Antonella Scatigna:

Tortino di orzo in foglia di verza con pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto – PRESIDIO Slow Food – al basilico

Strascinate Senatore Cappelli  con rape e cicerchia

Pancotto pugliese

Polpette di ceci e Farinella di Putignano – COMUNITA’ DEL CIBO con crema di broccoli

Tette delle monache e biscotto di Ceglie – PRESIDIO Slow Food

***

In degustazione, i vini della Cantina I Pastini:
🍷 Spumante Brut Valle d’Itria IGP
🍷 Antico Locorotondo DOP 2018
🍷 Versosud Puglia IGP 2017
🍷 Elogio alla lentezza Valle d’Itria IGP 2015

𝐂𝐎𝐍𝐃𝐈𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐃𝐈 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄

I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione entro il 23 febbraio 2019.

𝐈𝐍𝐅𝐎𝐑𝐌𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐄 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈

333.2744873 | 339.2780417 (Tel/Sms o Whatsapp)

info@slowfoodalberobello.it

Menù Cena sostenibile

Menù Cena sostenibile

Cento Cene per Slow Wine 2019

Cento Cene per Slow Wine 2019 – 22 novembre 2019

CENTO CENE PER SLOW WINE 2019

Anche quest’anno tornano le CENTO CENE PER SLOW WINE e la condotta Slow Food Alberobello non poteva perdere questo appuntamento annuale dedicato ai vini italiani inseriti nella GUIDA SLOW WINE 2019.

Giovedì 22 novembre 2018 ore 20:30 presso L’Antica Locanda, Chiocciola Slow Food 2019, a Noci, lo Chef Pasquale Fatalino preparerà un #Menuforchange composto da 5 portate alle quali la redazione di Slow Wine ha abbinato 6 etichette, che verranno scoperte a piccoli sorsi.

***
IL MENÙ 

Carciofo nostrano ripieno, parmigiana di Zucca e Carpaccio di Scottona con Funghi Cardoncelli della Murgia

Emilia Romagna: Cantina della Volta Ⓑ ⓖ Lambrusco di Modena M. Cl. Rosé 2014

Cavatelli Senatore Cappelli con Ceci di Altamura e Baccalà
Campania: Petilia Ⓜ ⓢ Fiano di Avellino Ape 2016

Gnocchi di Cavoli con Capocollo di Martina Franca e Pomodorini Regina di Torre Canne
Veneto: Gamba ⓠ Valpolicella Cl. Le Quare 2017

Rotolo di maialino-cinghiale con Frittata di Lampascioni con Salsa al Primitivo di Gioia del Colle con patate al forno e verdure di stagione
Piemonte: Azelia Ⓑ ⓖ Barolo Margheria 2014
Toscana: Avignonesi Ⓑ ⓢ Nobile di Montepulciano Caprile 2015

Pera cotta al vino su crema chantilly allo Strega e Pastiera
Toscana: Piandibugnano ⓢ Aleatico Passito Nanerone 2016

***
A condurre la serata sarà Francesco Muci, Responsabile Slow Wine Puglia che presenterà la Guida Slow Wine 2019. La sua presenza ci guiderà nella degustazione dei vini in abbinamento e condurrà un gioco a premi sulla conoscenza del vino con in palio 3 bottiglie di vino.

***
Nella quota di partecipazione è inclusa la Guida “Slow Wine 2019” del valore di € 24,00.

I posti sono limitati (30 posti), per cui occorre prenotare entro il 19 novembre 2018‼️

chiamando oppure scrivendo tramite WhatsApp

il nostro Fiduciario Domenico Pugliese 333-2744873
il nostro Segretario Domenico Bianco 339-2780417

oppure inviando una mail a info@slowfoodalberobello.it.

Un caro saluto a tutti e non mancate!!!

 

Slow Food Alberobello

Il Fiduciario e il Comitato di Condotta

Cell. 333-2744873

Serata dai Sapori d'autunno

Serata dai Sapori d’Autunno – 10 ottobre 2018

SERATA DAI SAPORI D’AUTUNNO

Mercoledì 10 ottobre 2018 alle ore 20.30, presso il Ristorante L’Aratro ad Alberobello, Slow Food Alberobello organizza una cena dai sapori d’autunno con approfondimento sui funghi.
“«Dottore, quali sono i funghi che si possono mangiare?» «Tutti, indistintamente. Ma alcuni una volta sola…» È una divertente barzelletta che dimostra come sia difficile saper riconoscere i funghi. Tutti ricordano i metodi dei nostri nonni per distinguere quelli buoni da quelli velenosi, ma alcuni hanno del bizzarro e sono sicuramente poco sicuri. Si dice che siano buoni se profumano di farina, se consumati cotti, che tutti i funghi bianchi siano commestibili, che quelli che crescono sotto i castani siano i migliori. È tutto falso. I funghi si devono conoscere, e bene. (Carlo Petrini)”.

Durante la serata, grazie alla partecipazione di Antonio Tursi dell’Associazione Micologica Bresadola, Gruppo di Locorotondo “Walter Zinzi”, approfondiremo la conoscenza della micologia è una branca delle scienze naturali che si occupa dello studio dei funghi, e colloca i funghi come esseri viventi, essendo in effetti organismi con caratteristiche sia animali che vegetali.

L’obiettivo della serata è sensibilizzare i consumatori a riconoscere e distinguere i funghi presenti soprattutto nel nostro territorio.

******

Relatori:
Antonio Tursi – Associazione Micologica Bresadola, Gruppo di Locorotondo “Walter Zinzi”

******

MENÙ FOR CHANGE
Tortino di Funghi Cardoncelli, Capocollo di Martina Franca (Arca del Gusto – Slow Food) e Baccalà Fritto con Vin Cotto

Mezze Penne “Benedetto Cavalieri” con Funghi Cardoncelli, Canestrato Pugliese e Spolverata di Farinella di Putignano (Arca del Gusto – Slow Food)

Tagliolini di Castagne nostrane con Olio Extravergine d’Oliva “Cima di Mola” (Presidio Slow Food) con Funghi nostrani* e Caciocavallo Podolico del Gargano (Presidio Slow Food)

Tiella pugliese di Carne, Patate e Funghi nostrani*

Tortino di Fichi e Mele Cotogne

* la tipologia dei funghi nostrani dipenderà dalle condizioni climatiche e dalla generosità dei boschi del nostro territorio.

In degustazione vini della Cantina “I Pastini”
******

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione entro il 6 ottobre 2018
******
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

333.2744873 | 339.2780417 (Tel/Sms o Whatsapp)

info@slowfoodalberobello.it

 

Menuforchange

Cena #Menuforchange – 25 ottobre 2017

Cari soci,

durante la manifestazione “Cheese 2017” Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, ha lanciato una nuova campagna internazionale chiamata “Menù for Change”.

La prima campagna internazionale che lega il cambiamento climatico alla produzione e al consumo di cibo. Dal campo alla tavola, la produzione di cibo è responsabile di un quinto delle emissioni totali di gas serra. Ma ne è anche la prima vittima.

Siccità, desertificazione, alluvioni, innalzamento degli oceani e inquinamento dei mari mettono in pericolo la sicurezza alimentare di tutto il pianeta.

Per essere protagonisti abbiamo deciso di organizzare un evento mettendo in tavola cibo locale e di stagione frutto della biodiversità e del sapere dei produttori di piccola scala.

Mercoledì 25 ottobre 2017 ore 20:30 presso L’Antica Locanda, Osteria Slow Food a Noci, lo Chef Pasquale Fatalino metterà in tavola un menù dedicato all’evento composto da:

Fonduta di Patate di Polignano con funghi Cardoncelli della Murgia con Crostone di Pane di Altamura fritto con cicorelle selvatiche e caciocavallo podolico

Strascinate integrali con cavolo riccio di Noci

Cavatelli con cicerchie nostrane e funghi paparazzi di bosco

Stracotto di podolica al Primitivo di Gioia del Colle e verdure di stagione

Biscotto al rosmarino con crema di cachi

In degustazione avremo i vini di Giovanni Aiello, giovane enologo che presenterà il suo progetto “Enologo per amore”.

A presentare la campagna internazionale e le problematiche del cambiamento climatico legato al cibo ci saranno: Marcello Longo, Consigliere Nazionale di Slow Food Italia e della Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Vito Bruno, Direttore Generale ARPA Puglia e Pasquale Fatalino, Presidente FIC Trulli e Grotte.

I posti sono limitati, per cui occorre prenotare entro il 21 ottobre 2017.

Come? Chiamando il nostro Fiduciario Domenico P. al 333-2744873 o il nostro Segretario Domenico B. al 339-2780417 o scrivendo loro anche tramite WhatsApp o inviando una mail a info@slowfoodalberobello.it.

Non mancate!!!