Articoli

Programma Laboratorio della pasta

Laboratorio del gusto: dal grano alla pasta – 27 marzo 2019

Laboratorio pasta

Mercoledì 27 marzo 2019 dalle ore 20.30 presso la Trattoria “La Cucina dei Trulli” dell’Hotel Lanzillotta ad Alberobello, Slow Food Alberobello organizza un laboratorio del gusto sulla pasta.
I cereali sono da sempre alla base dell’alimentazione dell’uomo, dalla nascita delle grandi civiltà fino ai nostri giorni.
Dalle tecniche di coltivazione fino alla trasformazione e alle modalità di consumo o di utilizzo alimentare, il corso permetterà di conoscere e di distinguere le diverse tipologie di pasta e grano.

Il “Laboratorio del gusto: dal grano alla pasta” sarà suddiviso in due momenti:

PARTE FORMATIVA
La pasta: cenni storici.
Diffusione del grano: mercato italiano e mercato mondiale.
Pastificazione artigianale e industriale.
Falsi Miti, grani duri stranieri, le ocratossine presenti nei grani e la bugia dei grani OGM
La confusione tra grano duro e grano tenero.

PARTE DEGUSTATIVA
Degustazione “alla cieca” di 5 tipologie di pasta tra industriali e artigianali con comparazione organolettica
Degustazione finale di 3 formati di pasta rari con condimenti differenti

Il laboratorio sarà condotto da Giustino Catalano, Educatore del Gusto ed Esperto Gastronomico.

I posti sono limitati per cui occorre prenotare entro il 22 marzo 2019.

Come?
Chiamando il nostro Fiduciario Domenico al 333-2744873
Chiamando il nostro Segretario Domenico al 339-2780417
Scrivendo tramite WhatsApp
Inviando una mail a info@slowfoodalberobello.it.

Farinella For Change

Farinella For Change – 30 ottobre 2018

FARINELLA FOR CHANGE – 30 OTTOBRE 2018

Martedì 30 ottobre 2018 alle ore 20.30, presso L’Osteria Botteghe Antiche (Chiocciola 2019) a Putignano, Slow Food Alberobello e La Comunità del cibo della Farinella di Putignano organizzano una cena a base di Farinella per segnare un’altra tappa fondamentale del recupero della Farinella: la semina dell’orzo grano che avverrà nel mese di novembre.

***
La Farinella [a’ farnedd in dialetto locale] è un prodotto tipico culinario della città di Putignano (Bari – Puglia): una gustosa e profumatissima farina di Ceci e Orzo tostati e macinati a pietra, con un pizzico di sale. La Farinella di Putignano – Comunità del Cibo di Terra Madre nasce come unione spontanea di agricoltori, mugnai, cuochi, studiosi, storici e appassionati, impegnati a sostenere il progetto di recupero e valorizzazione della Farinella di Putignano, ispirandosi ai principi di Slow Food Italia e della rete di Terra Madre.L’obiettivo della serata è raccontare il lavoro di recupero storico e soprattutto di materie prime che la Comunità del Cibo di Terra Madre, insieme a Slow Food Alberobello, ha intrapreso.

In particolare si parlerà di orzo-grano, un grano antico che un tempo si usava per la produzione di Farinella, quasi estinto, oggi recuperato e messo a coltura grazie all’impegno di agricoltori di Putignano.
***
Relatori:
Vincenzo Netti, agricoltore e componente della Comunità del cibo della Farinella di Putignano
Marcello Longo, Presidente Slow Food Puglia

***
MENÙ FOR CHANGE ideato dallo Chef D’onghia Stefano

Benvenuto
Polpetta di pane al sugo e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre)

Antipasti
Zuppetta di Ceci neri della Murgia (Presidio Slow Food), Rape stufate e Olio extravergine Cima di Mola Intini (Presidio Slow Food)

Capocollo di Martina Franca, Lampascione, Cotto di Fichi e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre)

Primo
Orecchiette di semola e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre) al ragù misto della tradizione e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre)

Secondo
Brasciola di asino con ragù e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre)

Dessert
Ricotta, Zucchero, Cotto di Fichi e Farinella di Putignano (Comunità del cibo di Terra Madre)

In degustazione vini della Cantina Polvanera

***
CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione entro il 28 ottobre 2018

***

Per info e prenotazione:

333.2744873
339.2780417
info@slowfoodalberobello.it

Farinella For Change Menù

Farinella For Change Menù

Serata dai Sapori d'autunno

Serata dai Sapori d’Autunno – 10 ottobre 2018

SERATA DAI SAPORI D’AUTUNNO

Mercoledì 10 ottobre 2018 alle ore 20.30, presso il Ristorante L’Aratro ad Alberobello, Slow Food Alberobello organizza una cena dai sapori d’autunno con approfondimento sui funghi.
“«Dottore, quali sono i funghi che si possono mangiare?» «Tutti, indistintamente. Ma alcuni una volta sola…» È una divertente barzelletta che dimostra come sia difficile saper riconoscere i funghi. Tutti ricordano i metodi dei nostri nonni per distinguere quelli buoni da quelli velenosi, ma alcuni hanno del bizzarro e sono sicuramente poco sicuri. Si dice che siano buoni se profumano di farina, se consumati cotti, che tutti i funghi bianchi siano commestibili, che quelli che crescono sotto i castani siano i migliori. È tutto falso. I funghi si devono conoscere, e bene. (Carlo Petrini)”.

Durante la serata, grazie alla partecipazione di Antonio Tursi dell’Associazione Micologica Bresadola, Gruppo di Locorotondo “Walter Zinzi”, approfondiremo la conoscenza della micologia è una branca delle scienze naturali che si occupa dello studio dei funghi, e colloca i funghi come esseri viventi, essendo in effetti organismi con caratteristiche sia animali che vegetali.

L’obiettivo della serata è sensibilizzare i consumatori a riconoscere e distinguere i funghi presenti soprattutto nel nostro territorio.

******

Relatori:
Antonio Tursi – Associazione Micologica Bresadola, Gruppo di Locorotondo “Walter Zinzi”

******

MENÙ FOR CHANGE
Tortino di Funghi Cardoncelli, Capocollo di Martina Franca (Arca del Gusto – Slow Food) e Baccalà Fritto con Vin Cotto

Mezze Penne “Benedetto Cavalieri” con Funghi Cardoncelli, Canestrato Pugliese e Spolverata di Farinella di Putignano (Arca del Gusto – Slow Food)

Tagliolini di Castagne nostrane con Olio Extravergine d’Oliva “Cima di Mola” (Presidio Slow Food) con Funghi nostrani* e Caciocavallo Podolico del Gargano (Presidio Slow Food)

Tiella pugliese di Carne, Patate e Funghi nostrani*

Tortino di Fichi e Mele Cotogne

* la tipologia dei funghi nostrani dipenderà dalle condizioni climatiche e dalla generosità dei boschi del nostro territorio.

In degustazione vini della Cantina “I Pastini”
******

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione entro il 6 ottobre 2018
******
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

333.2744873 | 339.2780417 (Tel/Sms o Whatsapp)

info@slowfoodalberobello.it

 

Festa del Grano Senatore Cappelli

Festa del grano Senatore Cappelli

FESTA DEL GRANO SENATORE CAPPELLI – 20 LUGLIO 2018
Venerdì 20 luglio 2018 alle ore 19.00, presso Angiulli Nuova Masseria a Putignano, Slow Food Alberobello organizza una serata a base di grano della varietà “Senatore Cappelli”.

A partire dalle ore 19.00 ci sarà una dimostrazione pratica della mietitura del Grano “Senatore Cappelli”. 
A seguire, con il Dott. Nino Polignano – CNR Istituto di Genetica Vegetale e Mariangela Netti – Masseria La Lunghiera, scopriremo tutti le proprietà nutrizionali e gli aspetti storici del grano “Senatore Cappelli”.
Terminata la mietitura alle ore 20.30 festeggeremo sull’aia con un menù a base di grano “Senatore Cappelli”: dalle focacce alle friselle, dai panzerotti alle frittelle. Per finire con anguriata e crostata di grano “Senatore Cappelli”.
L’obiettivo della serata è la scoperta e la valorizzazione di uno dei grani antichi più importanti della Puglia.
MENÙ DELLA SERATA

Taralli di grano “Senatore Cappelli” e olive locali

Friselle di grano “Senatore Cappelli” con pomodorini, barattieri e julienne di cipolla rossa

Focaccia di grano “Senatore Cappelli” con pomodorini e cipolla rossa

2 panzerotti con mozzarella de ‘Az. Agr. La Lunghiera’, pomodorino e basilico fresco

1 frittella alla caprese

Anguriata

Crostata di grano “Senatore Cappelli” con crema e frutta fresca

Birre del Birrificio Birranova con la presenza del mastro birraio Donato Di Palma

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 18 luglio 2018
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
333.2744873 | 339.2780417 (Tel. Sms o WhatsApp)
info@slowfoodalberobello.it
Vi aspettiamo numerosi per festeggiare e trascorrere una piacevole serata in compagnia di un cibo buono, pulito, giusto e soprattutto sano!
Menù Festa del Grano Senatore Cappelli

Menù Festa del Grano Senatore Cappelli

Meglio amaro e piccante che dolce

Meglio amaro e piccante che dolce – Cena con degustazione di oli extravergine d’oliva – 6 giugno 2018

📌 Cena con Degustazione di Oli Extravergini d’Oliva

Mercoledì 06 Giugno 2018 alle ore 20.30, presso il Ristorante L’aratro ad Alberobello, Slow Food Alberobello organizza una cena con degustazione di Oli Extravergini d’Oliva.
“Perdere oliveti vuol dire perdere una parte di noi. Slow Food non ha la presunzione di avere una risposta a tutte le domande riguardanti il mondo dell’olio extravergine di oliva ma ha sicuramente l’orgoglio di aver intrapreso una strada con il progetto Slow Olive che, ci auguriamo, potrà dare alcune di queste risposte.”

Durante la serata ci sarà una degustazione guidata di oli extravergine d’oliva sotto la guida di Francesco Matarrese – capo panel Puglia della Guida agli extravergini Slow Food Editore e un approfondimento sull’utilizzo quotidiano e le proprietà alimentari dell’olio grazie all’intervento di Dott.ssa Catia Lippolis – Biologa Nutrizionista.

L’obiettivo della serata è sensibilizzare i consumatori a riconoscere e distinguere gli oli di oliva reperibili sul mercato ma anche diffondere la grande biodiversità presente nel settore olivicolo difendendo le produzioni etiche del prodotto olivicolo.

******

Relatori:
Francesco Matarrese – Capo panel Puglia della Guida agli extravergini Slow Food Editore
Dott.ssa Catia Lippolis – Biologa Nutrizionista

******

📋 MENÙ

Cialledda con pane tradizionale dell’Alta Murgia (Presidio Slow Food) con barattiero nostrano, pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto (Presidio Slow Food) e olio extravergine d’oliva
Orobanche con olio extravergine d’oliva a crudo “A sporch”
Fioroni con capocollo di Martina Franca e olio extravergine d’oliva
Ricottina murgiana con olio extravergine d’oliva e pomodoro secco

Fave novelle e cicorie ” Fef d cuozl e catalogn”
Tubettini “Benedetto Cavaliere” con Cozze ed olio extravergine d’oliva a crudo

Filetto di spigola con pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto (Presidio Slow Food) e cacioricotta vaccino

Grano con mandorle di Toritto (Presidio Slow Food) su vellutata di latte di mandorla con olio extravergine d’oliva

Vini di Pierfabio Mastronardi Vignaiolo
******

📝 CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 2 giugno 2018

******

ℹ INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
📞 333.2744873 | 339.2780417
(Tel. Sms o Whatsapp)
📧info@slowfoodalberobello.it

Viaggio in cantina

Viaggio in Cantina – Giancarlo Ceci e Evò RistoBistrò – 20 maggio 2018

📌 VIAGGIO IN CANTINA
Visita cantina Giancarlo Ceci Agrinatura e ai vigneti con degustazione.
A seguire pranzo presso Evò Ristobistrot.

Una nuova esperienza per la nostra condotta: viaggio alla scoperta del nostro territorio.
Come primo appuntamento abbiamo scelto Andria, la visita alla cantina Giancarlo Ceci Vini Biologici e Biodinamici, presente sul territorio da otto generazioni, e pranzo presso Evo RistoBistro, luogo d’incontro tra tradizione, stagionalità e innovazione.

Domenica 20 Maggio, ci immergeremo nei segreti di questa cantina, con visita guidata all’interno della tenuta, scoprendo i processi di produzione. Al termine del percorso, una degustazione guidata ci permetterà di apprezzare in maniera totalizzante i prodotti.
Seguirà, presso il Evo RistoBistrot, il pranzo #menùforchange a base di prodotti tipici e stagionali del territorio del nord barese.

******

📋 PROGRAMMA
• Ore 09,00: Incontro presso Parcheggio di Viale Putignano di Alberobello (Viale Putignano, 46) e trasferimento in autobus
• Ore 09,15: Incontro presso Mercato Boario di Putignano (Via Giacomo Matteotti, 5)
• Trasferimento in autobus a Cantine Giancarlo Ceci, Contrada Sant’Agostino 70031 – Andria
• Ore 11,00: Arrivo in cantina con visita in cantina ai vigneti, usi e metodi di raccolta
• Ore 12,30: Degustazione guidata di vini Cantine Giancarlo Ceci
• Ore 13,30: Pranzo presso Evo RistoBistrot
• Ore 18,30: Rientro

🔎 COSA INCLUDE
• Trasferimento da Alberobello o Putignano ad Andria e rientro.
• Tour in cantina e nei vigneti (in base alle condizioni meteo)
• Degustazione di vini Cantina Giancarlo Ceci
• Pranzo presso Evo RistoBistrot

📝 CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 15 maggio 2018

*****

ℹ INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
📞 333.2744873 | 339.2780417
(Tel. Sms o Whatsapp)
📧info@slowfoodalberobello.it

Che mondo sarebbe

Presentazione del libro “Che mondo sarebbe” di Cinzia Scaffidi – 18 maggio 2018

Ubuntu – Autoproduzioni culturali in collaborazione con la condotta Slow Food Alberobello è lieta di ospitare Cinzia Scaffidi per la presentazione del suo nuovo libro CHE MONDO SAREBBE (Slow Food Editore).
Modera la serata Giovanna Gioja.
Al termine dell’incontro verrà offerto un piccolo rinfresco.
Invitiamo gli interessati a comunicare la partecipazione all’evento, al fine di organizzare al meglio il momento di degustazione; è possibile prenotare ai numeri 333/2744873 – 339/4695481

L’AUTRICE
Nata a Gioiosa Marea (Me) nel 1964, vive a Bra (Cn) dal 1965. Ha lavorato dal 1992 al 2015 in Slow Food. Oggi è una giornalista free lance, insegna e si occupa di formazione per le aziende. Per Slow Food Editore ha pubblicato Guarda che mare (2007), scritto con Silvio Greco, Sementi e diritti (2008), scritto con Stefano Masini, Mangia come parli (2014) e Che mondo sarebbe (2018).

IL LIBRO
Come sarebbe il mondo se davvero assomigliasse a quello che la pubblicità del cibo ci descrive? Come sarebbero le nostre relazioni sociali, le nostre psicologie individuali? In quale tipo di società cresceremmo i nostri figli e quali questioni di genere fronteggeremmo tutti i giorni?

La comunicazione commerciale narra un mondo che non esiste, ma lo fa da talmente tanto tempo e così bene, che spesso non vediamo più i paradossi, le follie, i non sense che ci vengono suggeriti come se fossero desiderabili.

Forse un po’ di ironia può aiutarci a recuperare quella consapevolezza di cittadini- consumatori, senza la quale nessun cambiamento qualitativo può avvenire nell’ambito di un sistema alimentare dominante, che oggi si sta rivelando il responsabile di tanti problemi economici, ambientali, di salute pubblica.

Che mondo sarebbe dunque è una domanda a doppio taglio: che mondo sarebbe se fossimo davvero come gli spot ci descrivono? Ma anche: che mondo sarebbe se imparassimo a riderne?

Congresso di Condotta Slow Food Alberobello

Convocazione Congresso di Condotta – 20 marzo 2018

Alberobello, 13 marzo 2018

Cari soci,

è convocato il Congresso di Condotta Slow Food Alberobello, per il giorno 20 marzo 2018 alle ore 19:30. L’incontro si terrà a Locorotondo presso Villa Mitolo – Sala Don Lino Palmisano in Via Almirante.

Il Congresso di Condotta viene convocato sulla base dei seguenti punti all’Ordine del Giorno:

1)  Nomina della Presidenza Congressuale;

2)  Nomina del Segretario verbalizzante;

3)  Relazione del Comitato di Condotta sull’attività svolta;

4)  Presentazione e approvazione del rendiconto economico finanziario 2017;

5)  Discussione sulle tematiche emerse dal congresso internazionale e su come trasformarle nelle attività̀ prossime della condotta, con il supporto del materiale inviato da Slow Food Italia;

6)  Presentazione delle candidature per il Comitato di Condotta che si incaricherà̀ di guidare quanto deciso al punto 5;

7)  Confronto in merito alle proposte inviate da Slow Food Italia in riferimento al percorso congressuale;

8)  Elezione Comitato di Condotta;

9)  Presentazione ed elezione dei delegati e relative riserve al Congresso Regionale;

10)  Presentazione ed elezione del listino dei candidati delegati e relative riserve al Congresso Nazionale;

11)  Comunicazioni.

 

Vi aspettiamo numerosi.

Cordiali saluti

Il Comitato di Condotta

Master Olio Extravergine d'Oliva

Master of Food – Olio extravergine d’oliva

Master of Food – Olio

Le olive, l’uva e i cereali sono riconosciuti da sempre come la classica triade alimentare che ha caratterizzato la storia dell’alimentazione dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. L’olivo e l’olio di oliva sono stati al centro di miti, religiosità e storia delle civiltà del Mare Nostrum fino a diventare il simbolo della dieta mediterranea e della sua cultura di riferimento.
Questo corso, composto da tre serate, si propone di fornire le informazioni necessarie per comprendere la cultura dell’olio e approfondire le tecniche agronomiche e di trasformazione, la classificazione merceologica, le proprietà nutrizionali e l’utilizzo in cucina.
La parte teorica è il supporto indispensabile all’addestramento pratico di degustazione, volto a riconoscere e distinguere gli oli di oliva.

Prima lezione: mercoledì 7 marzo 2018 alle ore 19:30
Tradizione e cultura dell’olivo e dell’olio, mito e storia.
Distribuzione geografica e paesaggio dell’olivicoltura.
Produzione e consumi mondiali.
Denominazione e classificazione merceologica.

Seconda lezione: mercoledì 14 marzo 2018 alle ore 19:30
Dall’uliveto al frantoio: olivicoltura, raccolto e trasporto; il frantoio e le tecniche di estrazione.
Biodiversità e cultivar locali.

Terza lezione: mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 19:30
Elementi biologici, nutrizionali e organolettici.
Caratteristiche chimico-fisiche.
Saper leggere l’etichetta.
Altri oli.
Uso in cucina e abbinamenti.
Consumo, salute, bio.

Il corso comprende: attestato di partecipazione, dispensa del “Master of Food” e il Manuale “Il Piacere dell’Olio” e la degustazione di oli extravergini d’oliva.

Partecipanti: Max 15. Occorre prenotare entro il 26 febbraio 2018.

Quota euro 75,00 (ridotto ad euro 65,00 per gli under 30). Al momento dell’iscrizione è obbligatorio versare un acconto di € 25,00 a persona.

Chi non è socio potrà diventarlo sottoscrivendo la tessera annuale di € 25,00 a persona (10 € se under 30).

Per info e prenotazione: 333-2744873 o info@slowfoodalberobello.it

L’evento è realizzato grazie al supporto della Bcc Alberobello e Sammichele di Bari e al patrocinio del Comune di Alberobello.

Ad ogni farina la sua pizza

Ad ogni farina la sua pizza – 27 febbraio 2018

Ad ogni farina la sua pizza

Martedì 27 febbraio 2018 ore 20:30 presso Premiata Pizzeria a Putignano, la condotta Slow Food Alberobello organizza l’evento “Ad ogni farina, la sua pizza”, serata dedicata alle farine alimentari.
La serata sarà arricchita grazie alla partecipazione e al supporto di Maurizio Intini, esperto in farine e titolare dell’azienda Intinifood, e Claudio Natile, fondatore Canapuglia.

Il menù della serata dedicato alla campagna internazionale #menùforchange infarcito con i Presìdi Slow Food:

Aperitivo
Bruschetta di pane di Altamura (Presidio Slow Food) con Carciofi biologici di Castellaneta saltati in padella, Fonduta di Caciocavallo podolico della Murgia e menta con Taralli nostrani
Birra associata YOSEMITE (GOLDEN ALE alc.4,5% vol)

Le pizze proposte
Pesto di cime di Rapa, Capocollo di Martina Franca, Burratina affumicata, Datterino rosso semisecco di Torre Guaceto (Presidio Slow Food) e sbriciolata di Fichi secchi.
Impasto alla CANAPA SATIVA
Birra associata ZWOLF (KELLER alc.5% vol)

Purea di fave secche, Mozzarella Fior di Latte, Cicorielle di campo raccolte nelle nostre campagne, Salsiccia a punta di coltello, Pomodorino Regina confit di Torre Canne (Presidio Slow Food) e spolverata di Farinella di Putignano
Impasto di Grano Arso
Birra associata SECOND GEAR (DUBBEL alc.6.8%vol)

Pomodorino giallo saltato di torre Guaceto (Presidio Slow Food), Mozzarella fior di latte, Funghi Cardoncelli di Gravina in Puglia, Pancetta arrotolata della Valle d’Itria, Caciocavallo Capasone di Putignano e Pane soffritto.
Impasto di Tritordeum
Birra associata BOBBER (WEST COAST IPA alc.6.0% vol)

Sporchiamoci il Muso…quadrati di Senatore Cappelli, Crema Chantilly, crema di Olive Celline e zucchero a Velo
Birra associata HALLERBOS del Birrificio @Nix (QUADRUPEL alc.11.7% vol)

La degustazione delle birre in abbinamento del Birrificio Lieviteria di Castellana Grotte sarà guidata da Angelo Ruggiero, Birraio e docente BJCP.

I posti sono limitati, per cui è importante prenotare entro il 23 febbraio 2018. Come?
Chiamando il nostro Fiduciario Domenico Miki Pugliese al 333-2744873 o il nostro Segretario Domenico Bianco al 339-2780417 o scrivendo loro anche tramite WhatsApp o inviando una mail a info@slowfoodalberobello.it.

Per l’organizzazione dell’evento si ringrazia la Bcc Alberobello e Sammichele di Bari.